Consorzio per la tutela della Malvasia di Casorzo D.O.C.

brinda rosso brinda malvasia

il Consorzio per la tutela della Malvasia

Per promuovere e proteggere questo vino eccezionale che è il Malvasia, nel settembre del 1994 è nato il Consorzio di tutela del Malvasia di Casorzo, riconosciuto con Decreto Ministeriale n. 4859 del 25 marzo 2013 ai sensi dell'art. 17, comma I del D. Lgs. 61/2010.

Il Consorzio svolge le funzioni di tutela, di promozione, di valorizzazione, di cura generale degli interessi della Denominazione, nonché azioni di vigilanza prevalentemente nella fase del commercio.

Collabora, secondo le direttive impartite dal Ministero, alla tutela e alla salvaguardia della Denominazione da abusi, atti di concorrenza sleale, contraffazioni, uso improprio della Denominazione tutelata comportamenti comunque vietati dalla legge.

Coordina l'adeguamento del disciplinare di produzione alle nuove o più moderne esigenze riguardanti la tecnologia, l'immagine, la presentazione ed il consumo.

Una realtà sfaccettata

Il Consorzio ha al suo interno aziende di dimensioni e caratteristiche diverse,
accomunate però dalla passione nel produrre la Malvasia di Casorzo e dall'impegno nel tutelarla.

I consorziati

Per saperne di più sulla storia e sulle caratteristiche dei nostri produttori clicca sulle immagini sottostanti.

Cantina Sociale di Casorzo

Cantina
di Casorzo

Cantina Gaudio

Cantina
Gaudio